Poesia a Calusco d’Adda

Le odi della notturna, incontro di lettura alla biblioteca Calusco d’Adda

Alla biblioteca comunale di Calusco d’Adda, in provincia di Bergamo, venerdì 7 giugno si è tenuto un incontro con la giovane poetessa caluschese Giulia Benedetti che ha approfondito, anche tramite alcune letture, la sua prima raccolta poetica, Le odi della notturna, pubblicata da Extraverso, un marchio firmato De Nigris Editori.

Poesia a Calusco d'Adda

Le letture hanno permesso di avvicinarsi alle poesie, di sentirsi accolti da versi profondamente legati alla vita e ai sentimenti di ciascuno di noi. Con un sublime linguaggio e una costruzione metrica davvero notevole, la poetessa ci conduce nel suo meraviglioso mondo, in un percorso di vita che vuole mettere in discussione i cardini stessi su cui si regge l’essere umano. 

Il titolo della raccolta evoca la notte, una dimensione onirica, il momento delle riflessioni più profonde, quello in cui l’io lirico comincia una discesa che gli svelerà la dimensione più profonda di sé. 

Un percorso che consente all’anima di sconfiggere il buio e accettare ogni lato del proprio essere.

Poesia a Calusco d'Adda

 

Poesia a Calusco d’Adda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *